25 Set '15

program1

Giornalista, scrittrice blogger, laureata in Letteratura Musica e Spettacolo, BM di EBINetwork, referente per il Programma Personal Shopper. Per informazioni inviare una mail a scriviallaredazione@gmail.com con oggetto: Programma Personal Shopper.

0 Shares

Consulente d’immagine, chi è e cosa fa

Consulente d immagine

Consulente d immagine

Chi è il Consulente d’immagine e cosa fa? Oggi ve lo spiego, anche se sicuramente, i Personal Shopper e le persone che lavorano nel settore lo sanno già.

Questo blog però potrebbe essere punto di riferimento anche per chi, Personal Shopper ancora non lo è e vorrebbe diventarlo.

Quindi vogliamo fornire tutte le informazioni utili e necessarie ad aiutarvi a intraprendere una delle professioni del futuro.

Consulente d’Immagine

Vediamo di chi si tratta e quali servizi offre un Consulente di Immagine. Qui trattiamo questa professione da un punto di vista della persona e non entreremo nel merito dei servizi che un Consulente può offrire in altri ambiti.

Il Consulente d’Immagine è quella figura che fornisce alle persone un servizio finalizzato al miglioramento della propria immagine attraverso un nuovo look, un nuovo modo di muoversi e porsi nei confronti degli altri, nuova pettinatura e nuovo make up.

Il Consulente d’Immagine non dovrebbe stravolgere e nemmeno imporre alla persona un look totalmente differente da quello che ha o all’opposto delle sue caratteristiche e preferenze, quanto invece guidarlo nella scelta e “rinnovare”.

Quali tecniche utilizza il Consulente d’Immagine

Innanzitutto con un’osservazione precisa e professionale sceglierà i colori che meglio si armonizzano e mettono in evidenza incarnato e colore degli occhi, poi attraverso il camouflage passa a nascondere quei punti del fisico e del volto che sono i difetti (li abbiamo tutti).

Il Consulente d’Immagine però cerca anche di comprendere il carattere della persona, le sue aspirazioni, il suo stile, per proporre qualcosa che sia in linea con tutto ciò e la persona possa “indossare il nuovo look” sentendosi a proprio agio.

Si tratta di un lavoro impegnativo curato fin nei minimi dettagli che offre, a chi non si intende di moda o a chi non riesce da sola (o da solo) uno stile su misura.

Mi piace moltissimo occuparmi di immagine, è molto creativo e poi si parla si estetica in tutte le sue forme e l’estetica è un campo secondo me estremamente affascinante. Uno di questi giorni scriverò un articolo incentrato sull’estetica, ma al momento concentriamoci sul Consulente d’Immagine.

Consulente o Personal Shopper

Tra le due professioni c’è una sostanziale differenza: il consulente propone un nuovo look, un nuovo aspetto e aiuta a trovarlo il Personal Shopper, invece, si occupa soltanto di fare acquisti per voi, seguendo le vostre indicazioni. Ancora diversa è la figura del Fashion Blogger.

Storia del Consulente di Immagine

In Italia la professione di Consulente di Immagine è presente da pochi anni, ma sta sempre più prendendo piede. Il padre di questa figura è John T. Molloy, che nel 1975 pubblico Dress for Success, libro che divenne un best seller.

Ve ne parlo nel prossimo articolo.

 

photo credits | fastcompany

 

About program1

Giornalista, scrittrice blogger, laureata in Letteratura Musica e Spettacolo, BM di EBINetwork, referente per il Programma Personal Shopper. Per informazioni inviare una mail a scriviallaredazione@gmail.com con oggetto: Programma Personal Shopper.

Related Posts

Lascia un commento